Home Eventi Apprezzata la cucina coratina alla Fieracavalli 2019 di Verona

Apprezzata la cucina coratina alla Fieracavalli 2019 di Verona

0

Dal 7 al 10 novembre si è tenuta a Verona Fieracavalli 2019, una delle manifestazioni ippiche più importanti a livello internazionale, durante la quale oltre ai cavalli di varie razze provenienti dal tutto il mondo, ammirabili nelle loro esibizioni, era presente una delle razze equine più belle del nostro territorio pugliese: il cavallo murgese.

Arti forti con appiombi perfetti e zoccoli duri sono una delle più importanti caratteristiche di questa razza; tali caratteristiche si sono consolidate nel tempo grazie al territorio in cui vivono, tanto che nel passato, molti nostri agricoltori, nel loro lavoro nei campi, usavano i cavalli senza ferratura.

Durante questa manifestazione ricca di eventi, non mancano momenti di interscambio culturale tra i partecipanti infatti alla kermesse veronese era presente anche l’associazione Natura a Cavallo del distretto di Corato con i loro soci fondatori Michele Tedone e Giuseppe Ardito che non hanno perso la ghiotta occasione, è il caso di dire,  di portare lì la Puglia racchiusa nelle nostre prelibatezze: cime di rape, orecchiette, pomodorini, olio extra vergine di oliva, rigorosamente varietà Cultivar coratina, pomodori secchi sott’olio, mozzarelle, cartellate di vin cotto e olive dolci.

Ingredienti questi che, presto fatto, alcuni di loro hanno trasformato in veri e propri capolavori culinari, nonostante avessero una cucina improvvisata al momento; i piatti preparati diventati una vera attrattiva per i presenti, sono stati molto apprezzati dagli ospiti tra cui c’erano anche: il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e delle riforme Federico D’Incà, il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia e il leader della Lega Matteo Salvini.

Come sempre la città di Corato, fuori dai nostri confini, con tutte le sue peculiarità non delude mai.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.