Home Eventi Con “CorArte” voce e spazio agli artisti locali. L’appuntamento è in piazza...

Con “CorArte” voce e spazio agli artisti locali. L’appuntamento è in piazza Di Vagno

0

Domenica, 14 novembre, piazza Di Vagno, a partire dalle ore 16.00 sarà animata con CorArte, evento organizzato dall’associazione culturale Motelab, con il patrocinio dell’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Corato e la collaborazione della Pro loco Quadratum.

CorArte nasce con l’idea di far emergere gli artisti della città, spesso vincolati dalla possibilità di esprimersi liberamente a livello cittadino e locale. Questo evento ha l’obiettivo di dar loro voce e spazio. Tramite la loro arte potranno comunicare e condividere sani principi a fronte del periodo pandemico che ha zittito ancora di più la voce della cultura. “Sarà una grande mostra in cui i soggetti esposti saranno i vari artisti del territorio” – MoteLab dipingere CorArte, ci saranno varie discipline artistiche quali canto, ballo, teatro, arti figurative e una competizione di skate. Ogni
disciplina avrà un proprio spazio in cui si potrà esporre e condividere la propria arte con il pubblico. Faranno da cornice gli stand di artigiani locali, dai quali sarà possibile acquistare prodotti e manufatti. Saranno presenti ritrattisti, dislocati nelle varie zone della piazza, che potranno realizzare ritratti, sul momento, per i passanti. In sottofondo, ci sarà un DJ set a cura dei migliori Dj locali, un arricchimento importante al fitto roster di artisti presenti in questa giornata. “Ringrazio le ragazze e i ragazzi di MoteLab. – ha dichiarato il Sindaco di Corato, Corrado De Benedittis – Sono
venuti a trovarmi in Comune e ne è nata questa bella collaborazione. C’è, in città, un mondo giovanile, che ha tanto da dire e che soprattutto deve avere il diritto di esserci. Il Palazzo di Città deve popolarsi di giovani. A tutte e tutti loro, confermo la mia piena disponibilità all’ascolto e a costruire percorsi comuni che diano prospettive e opportunità. Non bisogna fare parte necessariamente di un’associazione per venire in Comune, dal Sindaco. Chiunque è il benvenuto.
”CorArte vanta un programma ricco e articolato, lungo tutto il corso della giornata, completamente dedicato alle performance degli artisti e alla valorizzazione delle attività locali. All’evento verranno ospitate le seguenti associazioni coratine: COLLETTIVO PTTA’, VERSOSUD, ASSOCIAZIONE LUDOVICO TEDONE E TEATRI DIVERSI. Sarà garantito il pieno rispetto delle norme Anti Covid e, più in generale delle norme di sicurezza riguardanti gli eventi pubblici.

Articolo precedenteCoronavirus, risalita dei contagi: 39 nuovi casi e un deceduto, 63 gli attualmente positivi
Articolo successivoPnrr, Draghi ai sindaci: «Successo nelle vostre mani». A Corato preoccupa possibile ritardo. Cataldo Mazzilli: «Il rilancio è nella zona industriale»

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.