Home Eventi Don Gino De Palma racconta il miracolo avvenuto ad un bambino coratino

Don Gino De Palma racconta il miracolo avvenuto ad un bambino coratino

0

Il miracolo” – l’ha definito così – don Gino De Palma durante la messa di domenica scorsa chiamando un ragazzo sull’altare per portare la testimonianza di un evento avvenuto circa 30 anni fa.

Il racconto di Don Gino allora parroco della chiesa Sacra Famiglia: “in quel periodo un bambino figlio di nostri parrocchiani era rimasto immobile su una carrozzella per un problema all’anca e i medici non erano riusciti a trovare un rimedio, un giorno chiesi a loro di recarsi con me a Lourdes, giunti al santuario presi in braccio il bambino e lo immersi nelle acque della grotta, iniziammo tutti a pregare in preda alla commozione mentre le lacrime solcavano i nostri volti. Rientrati a Corato l’allora bambino si alzò dalla sua carrozzina e senza l’aiuto di nessuno iniziò a muovere i suoi primi passi fino al recupero totale della sua mobilità, nessuno credeva a ciò che stava accadendo nemmeno i medici seppero dare una spiegazione, dissi semplicemente ai suoi genitori che era accaduto un miracolo”.

In onore alla prima apparizione della Madonna a Bernadette, avvenuta nel lontano 1958, come tutti gli anni l’11 febbraio ricorre la festa della Beata Vergine Maria di Lourdes.

Questa mattina alle ore 10.00 don Gino De Palma, con a seguito 25 suoi fedeli che ieri si sono imbarcati in volo alla volta di Lourdes, celebrerà la messa internazionale nella Basilica di Pio X per poi portarsi in processione nella grotta per un momento di preghiera.

Don Gino De Palma è stato nominato cappellano della grotta nell’11 febbraio 2006 dall’allora Vescovo Pichierri mancato a luglio 2017.

Nel nostro tg di approfondimento settimanale “Oltre la News” seguirà un servizio su questa testimonianza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.