Home Eventi (Video) Dialogo con l’autore, alla Polisportiva San Gerardo Nico Como presenta il...

(Video) Dialogo con l’autore, alla Polisportiva San Gerardo Nico Como presenta il suo libro

0

Appuntamento questa sera, sabato 11 settembre, presso la Polisportiva San Gerardo alle ore 19 per la presentazione del libro di Nico Como “Te lo dice papà” Mio figlio è un campione!

L’incontro sarà moderato dal giornalista Franco Tempesta con l’intervento di Giovanni Di Benedetto, giornalista di Telenorba, Adriano Antonucci, giornalista Calcio Club e Michele Varesano, direttore editoriale della testata Ilquartopotere.it.

Evoluzione o involuzione del calcio?
Sarà questo il filo conduttore della serata che l’autore nel libro analizza mettendo a confronto le contrapposizioni di due epoche e generazioni agli antipodi, viste con l’occhio sia da ex bambino, che da papà putativo di tanti ragazzi, ma anche di uomo vissuto di sport.
Le prime, riferentesi fino agli anni ’70, in cui i genitori si opponevano al sacrosanto diritto dei bambini al gioco, divertimento e sport; le seconde, in cui padri, a volte frustrati, sono locomotiva di una voglia pigra, non sempre spontanea, di sport, talvolta invadente e deleteria per i propri figli, ritenuti campioni, spesso con il prosciutto agli occhi.
L’autore ripercorre le tappe del passaggio dalla strada alle scuole calcio, con pregi e limiti; i tanti atteggiamenti distorti di genitori, dirigenti, tecnici; lo sfrenato transito da un calcio romantico e passionale ad uno basato sull’estetica ed altamente legato a interessi finanziari. Una analisi che evidenzia anche la nuova pietra miliare data dalla legge Bosman, e le sue conseguenze a cascata su tutto il calcio, compreso dilettantistico e giovanile, la nuova valenza di quest’ultimo nel panorama nazionale, l’evoluzione o involuzione di entrambi, pro e contro delle nuove regole (vedi Under). Per poi arrivare all’Italia dei flop, le beghe di palazzo e di tentativi di riforma, le criticità che il calcio moderno produce e tanti, tanti numeri.
Una accurata riflessione anche sull’incidenza del football nella società, il soccer ai tempi del Covid, l’esigenza di una rivoluzione culturale ed, infine, esempi positivi di genitori modello.

L’evento si svolgerà nel rigoroso rispetto delle normative anti Covid.

Articolo precedenteTrasporto scolastico: al via le iscrizioni, c’è l’avviso pubblico
Articolo successivoGiuseppe Cannillo rassegna le dimissioni da coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.