Home News Andria – COVID, Sindaco Bruno: “Nessuna chiusura delle scuole”

Andria – COVID, Sindaco Bruno: “Nessuna chiusura delle scuole”

0

Il sistema scuola sta reggendo e proseguiranno le lezioni in presenza; l’ Asl metterà a disposizione dei dirigenti scolastici un canale di comunicazione diretto, e tempestivo, su contagi ed esiti dei tamponi, e su tutta la problematica il Sindaco ha costituito una sorta di tavolo con l’Asl ed i dirigenti scolastici per monitorare l’andamento dell’emergenza ed adottare le misure necessarie.

Questi i risultati dell’incontro che il Sindaco, avv. Giovanna Bruno, ha convocato e tenuto nella mattinata di ieri con i dirigenti scolastici della rete Cisa, il responsabile del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl, dr. Riccardo Matera, i dirigenti comunali alla Mobilità e Patrimonio, il Comandante della Polizia Locale.

E’ emerso che “il sistema scuola sta reggendo” come ha assicurato Matera, nel senso che – ha aggiunto il Sindaco Bruno – “il sistema scolastico garantisce una sorta di rete di protezione e che il punto è tutto quello che succede prima e dopo l’orario scolastico. L’indagine epidemiologica condotta porta ad escludere che i focolai in essere siano di origine scolastica: è emersa dunque la assoluta necessità di proseguire con il sistema scuole in presenza, evitando chiusure e soprattutto l’allarmismo. Occorre gestire l’ansia, sia pure motivata, di genitori e famiglie di fronte a notizie che spesso sono di dubbia origine e che diffondono il panico. Proprio per evitare che questa cattiva gestione della comunicazione possa recare danni, l’Asl si è impegnata ad essere tempestiva per dare tutte le indicazioni utili ai dirigenti per tutelare le lezioni in presenza ”.

Durante l’incontro, tenutosi nella sala ex-refettorio del Chiostro di San Francesco, i dirigenti hanno chiesto infatti al Dirigente sanitario, indicazioni e spiegazioni sulle modalità di intervento in casi specifici ed una maggiore velocità nella comunicazione dei dati positivi per poter attivare, poi, tutta una serie di misure riguardanti la quarantena, totale o parziale, di alcune classi, come è avvenuto già in questi giorni. La richiesta è stata fatta propria dal Sindaco e dal Capo Dipartimento Asl è arrivata la decisione di “dedicare” personale specifico per la gestione dei rapporti con i dirigenti scolastici ed i responsabili referenti Covid di ogni scuola, personale che gestirà il più possibile le richieste dei dirigenti.

Il Sindaco ha poi registrato l’apprezzamento dei dirigenti per la decisione di attivare questa sorta di tavolo permanente di consultazione e monitoraggio delle problematiche legate alla pandemia rispetto alle scuole, decisione valutata positivamente anche dal Prefetto della Bat con il quale l’avv. Bruno ha fatto, on line, in tarda mattinata, un approfondimento della situazione andriese.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.