Home Cronaca Il pm Antonio Savasta ha deciso di collaborare – La nostra città...

Il pm Antonio Savasta ha deciso di collaborare – La nostra città sembrerebbe sempre più coinvolta

0

 

Il pm Antonio Savasta ha deciso di collaborare

Rivelazioni importanti l’ex pm di Trani Antonio Savasta sta collaborando alle indagini e avrebbe fatto alla Procura di Lecce nuove rivelazioni, facendo nomi e fatti nuovi relativi al fascicolo d’inchiesta a suo carico.

Dai verbali dell’interrogatorio depositati questa mattina dai pm al Tribunale del Riesame di Lecce emergono altri elementi acquisiti, coperti da omissis.

Quindi dopo la facoltà di non rispondere durante l’interrogatorio tenutosi il 17 gennaio scorso il pm Savasta ha deciso di collaborare aprendo nuovi scenari su cui stanno lavorando il procuratore, Leonardo De Castris, e il pm Roberta Licci dopo le sue dichiarazioni sono stato ascoltati anche alcuni imprenditori.

Nei giorni scorsi i giudici del Riesame hanno respinto la richiesta di applicazione degli arresti domiciliari al poliziotto Vincenzo Di Chiaro, anch’egli detenuto come Savasta nel carcere di Lecce mentre Nardi, come già vi avevamo anticipato, è stato trasferito nel carcere di Matera.

Corato sembrerebbe sempre più coinvolta (ndr): dopo la prima scossa di terremoto abbattutasi il 14 gennaio un’altra ancora più forte potrebbe verificarsi a breve che farà tremare alcuni piani alti della nostra città, a tal riguardo la nostra redazione vi aggiornerà costantemente rimanendo sul pezzo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.