Home Politica Quando si vuole screditare l’informazione! – Risposta al post di Cataldo Mazzilli

Quando si vuole screditare l’informazione! – Risposta al post di Cataldo Mazzilli

0

Risposta al post di Cataldo Mazzilli pubblicato sul suo profilo facebook dal titolo: “Quando si deforma la verità!”.

Riportiamo integralmente e fedelmente il contenuto del post:

“Come si deforma la verità! Stamattina leggendo il resoconto del “Quarto Potere” a seguito della manifestazione, tenutasi sul Sovranismo, presso la biblioteca comunale, ho appreso, che durante la stessa, attraverso l’intervento dell’on Gemmato, fosse stato dato l’imput, ad una nuova candidatura a sindaco, all’ex Pasquale D’Introno, intervenuto per un saluto all’assemblea. Essendo presente, posso affermare che nel corso della manifestazione, noe è’ stata lanciata nessuna nuova candidatura, dagli intervenuti e che se l’on Gemmato, ha voluto esplicitare il suo pensiero, l’ho a fatto in altra sede intervistato dal giornalista Varesano, a cui ho chiesto gentilmente, di ripristinare la verità’ dei fatti, promettendomi la rettifica! Tutto ciò per far prevalere la verità”!

Ebbene cerchiamo di fare chiarezza ricostruendo la dinamica durante la presentazione del libro.

L’onorevole Marcello Gemmato nel suo intervento oltre ai saluti di rito ha salutato il sindaco uscente Pasquale D’Introno presente tra il pubblico dichiarando che egli rappresenta per Fratelli d’Italia un punto di riferimento per la comunità coratina.

Al termine del dibattito la nostra testata, a margine di quest’ultima dichiarazione (e non in altra sede come riporta il post ma all’ingresso della biblioteca comunale e non in un bar, come detto durante una telefonata alla mia persona dal signor Cataldo Mazzilli) fatta dall’onorevole Gemmato, ha ritenuto opportuno approfondire dato il rilevante significato, a nostro parere, della sua stessa dichiarazione.

A tal riguardo ho rivolto io stesso la domanda così come segue.

Onorevole, avendo lei sottolineato che il D’Introno rappresenta per Fratelli d’italia un punto di riferimento per la comunità coratina, era il vostro candidato sindaco ideale alle passate amministrative?

La risposta è stata:

Non solo lo era ma rimane il nostro candidato ideale, semplicemente perché ritengo che sia nella logica dei numeri, lui è stato il più eletto nella coalizione di centrodestra ed è uscito vincente al ballottaggio contro il candidato del Polo di Centro e quindi chi meglio di lui può essere il prossimo candidato sindaco”!

Ripristinata la verità dei fatti spero che ne venga preso atto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.