Home Società Fidapa per la Disabilita “il dono sospeso” donare non solo a Natale

Fidapa per la Disabilita “il dono sospeso” donare non solo a Natale

0

Sagome a colori

Iniziative a sostegno della disabilità

Mission del progetto:

Difendere il diritto alla scelta del proprio progetto di vita per veicolare un importante messaggio di inclusione delle persone con disabilità, al fine di combattere stereotipi e pregiudizi e per smettere di considerare le persone disabili come “eterni ragazzi”.

Per tali motivi, la FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato, in qualità di movimento di opinione da sempre impegnato nella promozione delle tematiche sociali e culturali, organizza una tavola rotonda con gli enti e le istituzioni socio-culturali interessate alla suddetta tematica nella convinzione che è necessario rafforzare nei diversamente abili l’idea del diritto alla scelta e del diritto a costruire un progetto di vita dignitoso e “adulto”.

Ad ispirare il convegno saranno proprio concetti come dignità, autonomia, consapevolezza, sanciti tra l’altro dalla Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità in due articoli: all’articolo 8 – combattere gli stereotipi sull’età e promuovere la consapevolezza delle capacità delle persone con disabilità – e all’articolo 3 – rispettare la dignità, l’autonomia individuale e l’indipendenza delle persone con disabilità.

Destinatari:

L’evento è rivolto principalmente ad associazioni di volontariato, coordinatori, dirigenti di servizi sociali, educatori, assistenti sociali e psicologi, nonché ai famigliari dei diversamente abili, cittadini .

Contenuti tematici:

Particolare attenzione verrà data alla possibilità di tracciare dei progetti di autonomia e inclusione, quanto più personalizzati sul livello di disabilità e, soprattutto, sui margini di recupero di ciascun individuo.

Si parlerà in maniera approfondita di percorsi di formazione lavoro, di sessualità e affettività, di autodeterminazione, nonché delle tecniche più innovative per imparare a valorizzare le capacità, i punti di forza, le abilità residue dei disabili adulti e per guidarli verso un grado di autonomia quanto più accettabile e duraturo possibile.

Ampio spazio verrà inoltre dedicato al delicato tema del “Durante e dopo di noi”, che affronta l’aspetto forse più doloroso della disabilità, ossia la preoccupazione rispetto a quale futuro potranno avere questi “ragazzi” quando i loro caregiver (genitori, fratelli/sorelle, altri familiari, ecc.) non ci saranno più.

Anche in questo caso si cercherà di evidenziare i passi avanti fatti dalle istituzioni preposte, i cambiamenti culturali che sono stati attuati e quelli su cui ancora si deve lavorare molto (soprattutto in termini di abbattimento di stereotipi e pregiudizi), ma la cui strada è stata in parte già tracciata.

Tempistica:

  • 5 DICEMBRE 2019:
  • Ore 18.30: Convegno tematico (tavola rotonda) “Sagome a colori –un Dopo di Noi è possibile” da tenersi in prossimità della Giornata Internazionale sulla Disabilità a cura delle associazioni partner.
  • 6 DICEMBRE 2019
  • Ore 20.00: Spettacolo teatrale Sagome a colori – in scena dal titolo “Io  la rinascita a cura del Centro Jobel di Trani c/o il teatro della  chiesa San Gerardo . Il ricavato della serata sarà donato in beneficenza per i ragazzi del Centro.
  • 12 DICEMBRE 2019: ore 16 allestimento dell’ albero di Natale donato dal vivaio Ausonia, mediante l’apposizione dei loghi plastificati delle associazioni che aderiranno al progetto e degli esercenti commerciali che sosterranno la raccolta fondi finalizzata a raccogliere doni per i bambini bisognosi.
  • Contestualmente avrà avvio l’iniziativa “Il dono sospeso”, in collaborazione con l’associazione “Orizzonti” di Trani.
  • ore 18:00 Inagurazione mostra fotografica :”Un altro punto di vista “ c/o Open Space a cura del centro Jobel di Trani e Open Space
  • 12 DICEMBRE 2019: ore 19:00 allestimento degli stand a cura delle associazioni partecipanti al progetto con materiale informativo (luogo da definire).
  • 14 DICEMBRE 2019: “Diversamente abili, ma più abili al dono” a cura di Adisco, Associazione “Bice Fino”, FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato, Rotary Club presso l’auditorium del Liceo Artistico “Federico II Stupor Mundi” di Corato.

Organizzazione a cura della FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato

Teresa De Meo ,Annalisa D’Introno , Sara Paganelli, Grazia Leuci ,Grazia di Bisceglie,   Renata Lagrasta, Mimma Ferrara , Nunzia Bevilacqua , Francesca Di Ciommo , Angela quinto , Pina De Palo , Anna De Palma , Angela Mastromauro.

In collaborazione con: Orizzonti, Centro Jobel, ADISCO,  ANIEP, Avis , Aido , Open space, Insieme per la vita, Rotary club, UIC, ass. Bice Fino, Unitalsi, Rosiba, ADMO,Gocce nell’ oceano,Tracialand ed altre associazioni di volontariato che andremo ad individuare .

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.