Home Società Lodevole iniziativa della Granoro: donata una nuova apparecchiatura al reparto di pediatria...

Lodevole iniziativa della Granoro: donata una nuova apparecchiatura al reparto di pediatria dell’Umberto l (foto video))

0

Si è svolta ieri, 18 novembre, nel reparto di pediatria e neonatologia del nosocomio coratino “Umberto I“ alla presenza nutrita di un folto pubblico di operatori sanitari tra cui medici e infermieri, la consegna di un nuovo apparecchio medicale che andrà ad arricchire la dotazione ospedaliera di strumenti operativi all’ avanguardia per la prevenzione e la salvaguardia della salute dei cittadini.

La consegna è avvenuta a margine della chiusura del “Progetto Media” portato avanti dalla Onlus coratina “Salute e Sicurezza” che ormai da tempo collabora in partnership con la famiglia Mastromauro e con il pastificio Granoro.

All’ evento dove padrone di casa è stato il Dottor Ciccarone, primario del reparto pediatrico- neonatologico ha presenziato la Dott.ssa Marina Mastromauro, amministratrice delegata del Pastificio Granoro.

L’apparecchio donato dalla Granoro è un ritrovato tecnologico di ultima generazione, il Vien Viewer, strumento che crea un immagine digitale utilizzando luce a infrarossi sulla pelle, localizzando vene situate anche in profondità e quindi difficili da raggiungere.

Con questo dispositivo i medici possono osservare vene e vasi sanguigni valutando in tempo reale il riempimento o il flusso venoso. Tutto ciò andrà a favorire la velocizzazione e il ridotto traumatismo durante le operazioni di indagine medica sui piccoli pazienti che usufruiranno del macchinario.

Durante la presentazione dell’iniziativa, la Dott.ssa Mastromauro ha ribadito la ferma volontà dell’azienda di collaborare col presidio ospedaliero per favorire iniziative solidaristiche e ha auspicato un rafforzamento della partnership tra pubblico e privato che porterà giovamento all’ambito della sanità pubblica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.