Home Calcio Ecco il malinconico calendario del Corato Calcio….

Ecco il malinconico calendario del Corato Calcio….

0
a cura di Nico Como

In attesa della Eccellenza che fu e …. di una gioia!

Una serata malinconicamente già autunnale, quella che accompagna l’uscita dei Calendari di Eccellenza, per molti la peggiore nel format, da quando sia stata istituita nel 1991/92, una specie di Promozione con i vecchi 2 gironi: Nord e Sud, che fanno perdere tutto il fascino e la qualità di quella che era considerata l’Eccellenza più difficile ed interessante d’Italia.

Malinconia è la parola che serpeggia più del Virus tra addetti ai lavori e non e tifosi. Quella che accompagna la composizione dei gironi, abbassando la qualità, con tante squadre ripescate dalla Promozione, (10° il Grottaglie), senza che mesi fa nessuno se lo aspettasse, in attesa anche di novità in chiave Playoff, che qualcuno dovrà pure rivendicare.

Malinconia che sarà sempre presente, in Stadi vuoti, finché non ci sarà l’ok del CTS (Commissione Tecnico Scientifica), sempre nell’incertezza di potersi fermare da un momento all’altro.

Ancora più intensi saranno gli sforzi del Presidente Maldera, in assenza di ricavi e dopo la delusione della mancata riammissione in Serie D.

“Lascio, anzi no, anzi raddoppio”, come già ci ha abituati per passione ed attaccamento ai colori neroverdi.

Una squadra designata come antagonista della favorita Barletta, con qualche contraddizione, ma su un gradino alla pari degli uomini della città di Eraclio.

Ed in questa mediocrità, anche il calendario potrà dare psicologicamente un contributo ed un indirizzo importante. Qualcuno obietterà nel dire che a fine campionato tutti affronteranno tutti.

Ma partire bene, sarà fondamentale. Ed il Corato potrà farlo, approfittando del riposo all’esordio del Barletta ed un calendario apparentemente in discesa, la cui difficoltà si impenna (se si effettua la 4^ ad Ostuni), nel trittico finale, dopo il riposo, alla 11^ in trasferta a Manfredonia, proseguendo in casa contro i biancorossi, ed in trasferta a Mola.

Ci si gioca tutto lì e nell’evitare mezzi passi falsi con le così dette piccole. Sarà il particolare a fare la differenza.

È chiaro che ora sono tutte chiacchiere da bar, ma da domenica si inizia a far sul serio, sperando che la malinconia lasci il posto alla gioia, che il Presidente Maldera e tutto l’ambiente si merita.

 

Ecco il calendario completo:

1° Giornata

Corato – San Severo (A: 4 ottobre | R: 10 gennaio)

2° Giornata

Uc Bisceglie – Corato (A: 11 ottobre | R: 17 gennaio)

3° Giornata

Corato – Atletico Vieste (A: 18 ottobre | R: 24 gennaio)

4° Giornata

Ostuni – Corato (A: 25 ottobre | R: 31 gennaio)

5° Giornata

Corato – Audace Barletta (A: 1 novembre | R: 7 febbraio)

6° Giornata

Team Orta Nova – Corato (A: 8 novembre | R: 14 febbraio)

7° Giornata

Corato – Vigor Trani (A: 15 novembre | R: 21 febbraio)

8° Giornata

Real Siti – Corato (A: 22 novembre | R: 28 febbraio)

9° Giornata

Corato – San Marco (A: 29 novembre | R: 7 marzo)

10° Giornata

Riposo

11° Giornata

Manfredonia – Corato (A: 13 dicembre | R: 21 marzo)

12° Giornata

Corato – Barletta (A: 20 dicembre | R: 28 marzo)

13° Giornata

Città di Mola – Corato (A: 3 gennaio | R: 11 aprile)

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.