Home Basket NMC, a Potenza per il riscatto Coratine impegnate sabato alle 18,30

NMC, a Potenza per il riscatto Coratine impegnate sabato alle 18,30

0

Seconda trasferta consecutiva per le ragazze della Nuova Matteotti Corato. Questa volta però le coratine saranno di scena a Potenza, dopo aver fin qui giocato solo in Campania. L’avversaria sarà la Basilia Basket, fanalino di coda del campionato con 0 punti in 7 giornate.

Sembrerebbe un match semplice all’apparenza ma nell’ambiente coratino, ancora scottato dal brutto ko di Battipaglia, nessuno sottovaluta la gara, tutt’altro.

La Basilia Potenza, è come detto fin qui ultima in classifica con 7 sconfitte, l’ultima delle quali subita a Salerno con un netto 75-30. Le potentine hanno rimpiazzato il loro capo allenatore e, dalla quinta giornata, la guida tecnica è stata affidata a coach Vito Pierri. Il roster a sua disposizione vede la presenza di ben quattro giocatrici over 30 come Memoli, Bolognese, Ermito e Marino, che danno esperienza alle loro più giovani compagne. Una squadra quindi da non prendere sottogamba. La migliore realizzatrice è la Memoli con 96 punti. È una squadra che incassa parecchi punti ed ha un attacco non molto prolifico.

In casa Matteotti invece c’è grande voglia di rivalsa dopo lo stop a Battipaglia di domenica scorsa. Coach De Nicolo ritrova Annoscia dopo alcune gare ma molto probabilmente dovrà rinunciare di nuovo a Uniti, ancora non al meglio fisicamente. Sarà una gara importante per il prosieguo del torneo in cui l’esperienza delle varie Pisicchio, De Gennaro, Mangione e Rinaldi sarà importante per espugnare il PalaPergola e portare a casa l’intera posta in palio. La Matteotti conterà anche sul neoacquisto Mastrototaro, che ha già esordito domenica scorsa.

Arbitreranno la gara, in programma sabato alle ore 18,30, i signori Procida di San Cipriano Picentino (SA) e Mogavero di Bellizzi (SA).

 

Cataldo Papagno

Ufficio Stampa NMC

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.