Home Sport RUGBY: IL TALENTO DI CARLO MARCHESE RIMANE A CORATO

RUGBY: IL TALENTO DI CARLO MARCHESE RIMANE A CORATO

0

Ha deciso di restare dov’è nato, di continuare dov’è cresciuto, di proseguire l’ardua strada della promozione dello sport a Corato; Carlo Marchese, 16 anni, atleta sbocciato nella Corgom A.S.D Rugby Corato, ribadisce la propria futura presenza in maglia neroverde.

Terminata da pochi mesi la stagione sportiva, in cui ha guidato come capitano sia la propria squadra nel campionato u16 sia la selezione regionale, Carlo ha deciso di tentare il provino presso il Verona Rugby, squadra militante in Serie A.

La selezione, che ha radunato i giovani più promettenti d’Italia si è svolta per un totale di tre giorni in cui i ragazzi sono stati sottoposti a varie prove per testare le proprie capacità, osservati dagli scouter della squadra veneta.

Il risultato, al termine delle sessioni di prova, ha confermato le capacità della giovane promessa rugbystica, che nonostante la dura selezione si è guadagnato un posto tra i migliori in Italia

Idoneo, ma nonostante l’esito positivo la sua scelta è quella di rimanere a Corato.

Le sue parole testimoniano la fermezza della propria decisione e la sicurezza nel percorrere la strada che ha deciso di intraprendere.

Non una rinuncia la sua, bensì un sentito ringraziamento alle sue radici, alla città, alla propria squadra e famiglia rugbystica, a coloro che hanno permesso che le proprie abilità crescessero e migliorassero, a coloro che gli hanno permesso di arrivare a livelli nazionali.

Sente il dovere, Carlo, a questo punto, dopo essere stato aiutato nel proprio percorso formativo di aiutare a sua volta chi ha tanto creduto in lui, riponendo a sua volta fiducia e impegno nel movimento della palla ovale a Corato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome