Home Rugby Rugby Corato: lo sport continua in sicurezza

Rugby Corato: lo sport continua in sicurezza

0

La ASD Rugby Corato rende ufficiale l’iscrizione della propria compagine U18 al prossimo campionato, La prossima stagione avrà luogo in formula diversa e in ottemperanza alle normative anti-Covid.

L’attività agonistica diviene facoltativa e organizzata a livello regionale: in virtù dell’impossibilità della ripresa dei campionati in formula standard, il Consiglio della FIR, per la stagione 2020-2021, ha definito i principi per lo svolgimento nei prossimi mesi di un’attività alternativa, decretando che il prossimo campionato prenderà il via con una soluzione che non prevedrà promozioni e retrocessioni e sarà a partecipazione volontaria, limitando il più possibile gli spostamenti delle squadre, e basato sul rigido protocollo che già regolamenta il Campionato di Top 10, con obbligo per tutte le squadre partecipanti di sottoporsi a tampone settimanale.

Con grande soddisfazione il presidente Giuseppe Caldarola plaude alla fermezza con la quale il neoeletto vicepresidente, Luigi Bove, ha sostenuto e avvalorato l’iniziativa della Federazione Italiana Rugby: “La situazione epidemiologica in Italia necessita il mantenimento di stringenti controlli con l’osservanza di tutte le linee guida e di tutti protocolli di sicurezza e igiene per far fronte alla situazione pandemica, così da consentire la prosecuzione in sicurezza dello sport, che ovviamente le è subordinato. Compatibilmente con gli sviluppi della situazione sanitaria e delle disposizioni governative vigenti, quindi, la Corgom Under18 Rugby Corato parteciperà all’attività facoltativa e i giovani atleti, guidati dai propri tecnici Roberto Strippoli e Gabriele di Caro, dopo il lunghissimo stop di questi mesi, avranno nuovamente la possibilità di calcare il campo.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.