Home Rugby Rugby: “Partita del panettone 2022” annullata, sospeso anche il campionato di Serie...

Rugby: “Partita del panettone 2022” annullata, sospeso anche il campionato di Serie C

0

Doppia mazzata per il Rugby Corato ASD, oltre la partita del panettone annullata, viene sospeso anche il campionato di Serie C e l’attività giovanile

Era tutto pronto per la ‘Partita del panettone 2022’ che si sarebbe tenuta domenica 2 gennaio a Modugno sul campo della struttura sportiva ‘Green Village Modugno’. Si sarebbe trattato dell’evento che va in scena da 7 anni e che vede in campo in un derby amichevole, due squadre di tesserati della Associazione sportiva coratina.

Tra le novità della edizione di quest’anno, da un lato ben due partite, la prima con i ragazzi delle giovanili allenati da DeChirico e Stringari e, la seconda con in campo una quarantina di giocatori di età compresa dai 17 anni in su, dall’altro, la presenza del Sindaco DeBenedittis e dell’Assessore allo sport Marcone.
L’amministrazione comunale aveva accettato l’invito del nostro Presidente Giuseppe Caldarola, a prender parte all’evento, con il Sindaco invitato a dare il calcio di avvio della partita.

L’evento di quest’anno sarebbe stato un modo per riunire gli appassionati della palla ovale coratina, da circa due anni e mezzo in perenne trasferta a Modugno per le gare casalinghe (negli anni precedenti Ruvo e Trani erano state le altre tappe dei biancoverdi).
Il condizionale è d’obbligo, in quanto ieri in mattinata è giunta la comunicazione da parte della Federazione Italiana Rugby che la stessa ha deliberato la sospensione, con effetto immediato e sino a domenica 30 gennaio 2022 inclusa, di tutta l’attività agonistica e non agonistica nazionale, quale misura di tutela del movimento in conseguenza dell’incremento esponenziale dei contagi.

Dunque doppia mazzata per il Rugby Corato ASD, oltre la partita del panettone annullata, viene sospeso anche il campionato di Serie C e l’attività giovanile. L’impegno sportivo più vicino in calendario sarebbe stato il recupero della sesta giornata di campionato che avrebbe visto il Corato giocare con il Brindisi.
Se non possiamo che ringraziare l’Amministrazione per aver accolto il nostro invito, la speranza è quella di aver solo rimandato la possibilità di tenere una iniziativa come quella cancellata a pochi giorni dalla data.
Il nostro sport ci insegna a rialzarci sempre dopo ogni impatto o ogni volta che finiamo a terra, l’auspicio per il 2022 è quello di poter tornare tutti in campo in sicurezza, magari giocando a Corato.

 

Articolo precedenteIl 2021 del Corato Calcio tra luci e qualche ombra
Articolo successivoDalla “trasversalità” di Bucci alla “convergenza” di De Benedittis: le parole sono importanti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.