Home Basket Squillo esterno e vittoria per la NMC Femminile A Potenza finisce...

Squillo esterno e vittoria per la NMC Femminile A Potenza finisce 39-68

0

Pronto riscatto per le ragazze della Nuova Matteotti Corato che dimenticano la sconfitta di Battipaglia regolando Potenza nella seconda trasferta consecutiva di campionato. 39-68 il finale di un match sempre condotto dalle coratine nonostante la bella prova delle padrone di casa, costrette però ad arrendersi alla maggior fame e voglia di vincere delle ragazze della Matteotti.

Coach De Nicolo deve fare a meno di Gatta e Uniti ma recupera Rinaldi e conferma la neo arrivata Mastrototaro. Starting five coratino con Mangione, De Gennaro, Amorese, Lenzu e capitan Pisicchio. Corato parte subito forte ed è proprio la Pisicchio a siglare i primi punti del match. Potenza risponde ma la NMC ristabilisce subito le distanze ed è brava a serrare le maglie difensive e a lasciare alle locali solo 2 punti in oltre 5 minuti. De Gennaro e Lenzu (per quest’ultima 5 punti consecutivi) scavano il primo break che lancia Corato sul 9-2 e costringe Potenza al primo timeout. Le potentine tornano meglio sul parquet ma le biancoblu nonostante il rientro lucano chiudono avanti il quarto 8-12.

Secondo periodo molto più equilibrato del primo. Le due squadre si rispondono colpo su colpo giocando un basket veloce. Le lucane recuperano il gap di svantaggio ma restano sotto nel punteggio (17-18 al 13′). La Matteotti reagisce e con un 4-0 firmato Amorese-De Nicolo scatta sul +5 (17-22). Subito dopo sono le pugliesi a prendere il volo e a scavare il primo vero break importante. De Gennaro, Caccavo e Mangione guidano la Matteotti e lanciano il 10-2 che di fatto chiude il quarto e manda le squadre all’intervallo (22-33 al 20′).

Inizio terzo quarto con Potenza più precisa al tiro rispetto alle pugliesi, che non segnano canestri in avvio favorendo il mini ritorno locale (28-33). Il successivo break di 6-0 firmato Mastrototaro-De Nicolo ristabilisce le distanze ed induce al timeout il coach potentino (28-39 al 26′). L’inerzia della gara però stavolta non cambia come accaduto nel primo quarto, anzi la difesa delle ragazze di coach De Nicolo permette di incrementare ulteriormente il gap tra le due formazioni. L’11-5 delle ospiti manda infatti all’ultimo miniriposo la Matteotti avanti 33-50, in pieno controllo della gara, grazie alle baby terribili delle pugliesi, guidate da capitan Pisicchio, ed autrici del parziale post timeout e protagoniste positive in campo.

Ultimo quarto con le coratine che trovano altri punti in attacco e intensità e solidità difensiva. Sono solo 6 infatti i punti concessi al Potenza contro i ben 18 segnati, molti dei quali in contropiede dopo palloni recuperati, e risultato finale di 39-68 che vale la terza vittoria stagionale, la seconda fuoricasa.

Ora, dopo questa prestazione convincente per dinamismo, grinta, cattiveria agonistica ed efficacia realizzativa, con l’high stagionale di 68 punti fatti e tutte le ragazze andate a referto, arriva un cliente scomodissimo per la Matteotti come la neo capolista Olimpia Capri che sarà ospite sabato prossimo 7 dicembre sulle tavole del PalaLosito.

BASILIA BASKET POTENZA – NUOVA MATTEOTTI CORATO: 39 – 68

NUOVA MATTEOTTI CORATO: Mangione 4, Lenzu 8, Pisicchio 6, De Nicolo 4, Ferraretti 7, Caccavo 9, Rinaldi 2, Amorese 10, Mastrototaro 8, De Gennaro 5, Maggiulli 5. All. De Nicolo.

ARBITRI: Picardo di Baronissi (SA) e Mogavero di Bellizzi (SA)

PARZIALI: 8-12, 22-33, 33-50, 39-68

Cataldo Papagno

Ufficio Stampa NMC

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.