Home Basket Torna alla vittoria l’Adriatica industriale Basket Corato contro Scauri 79-73: PalaLosito in...

Torna alla vittoria l’Adriatica industriale Basket Corato contro Scauri 79-73: PalaLosito in festa

0

Francesco Emmanule Diaferia

L’Adriatica Industriale Basket Corato torna a vincere e lo fa tra le mura amiche.

Mercoledì alle 21 contro Scauri, il Corato Basket colleziona la terza vittoria in campionato e trona a vincere dopo la sconfitta ricevuta a Roma dalla Stella Azzurra.

Già dall’inizio si vede che non sarà una partita semplice infatti si apre con un parziale 0-4 per Scauri, ma già da questa prima piccola difficoltà viene fuori l’arma in più del Corato, cioè i tifosi che non smettono mai di incitare la squadra.

Dopo inizia lo show targato Brunetti (12 punti nel 1/4), e dopo 1/4 è monologo neroverde che chiude 22/13 trasformando un’iniziale -4 in un +9.

Nel 2/4 continua lo show del Corato portando il massimo vantaggio a +15 (28/13), da qui inizia la rimonta di Scauri dovuta anche ad un calo di concentrazione della rappresentativa coratina, infatti il vantaggio si riduce fino ad un +5 a fine 2/4 che si conclude in 32/27.

Dopo la pausa lunga Corato non si riconosce più e Scauri crede veramente in una rimonta che avrebbe veramente dell’epico. Infatti il  3/4 si apre con moltissimi errori a canestro dei neroverdi tra cui uno 0/2 dalla lunetta di Cioppa il quale si rifà subito con un bel canestro da 3, e Scauri che infila una palla a spicchi dopo l’altra a tenere, a galla Corato è il “Principe” ovvero Daniele Grilli ( che chiuderà con un totale di 25  punti). Infatti si arriva al timeout chiamato da mister Gesmundo sul 47/43 e si chiude così anche il 3/4 .

Il parziale arriva a 49/48 e come se non bastasse si fa male Brunetti ( anche per lui 25 punti al termine) e arriva anche il pareggio di Scauri che porta il match sul 51/51 ma i tifosi coratini sono ancora una volta determinanti per l’esito finale della partita e da qui cambia completamente il corso della partita , schiacciata di Yabre che aumenta l’entusiasmo coratino e torna in campo Brunetti e migliora anche il parziale che arriva 67/59 per Corato che da qui comincia a gestire il match.

A 2ˡ e 32ˡˡ dal termine Yabre effettua il quinto fallo ma il parziale non si distacca da +5 a +7 per Corato fino ai 9ˡˡ quando il parziale è di 77/73 qui viene chiamato alla lunetta Grilli, ma il tabellone si blocca e il punto non viene segnato e il palalosito sembra che stia organizzando una rivolta popolare per il punto  non assegnato ma il canestro di capitan Stellaporta al sicuro il risultato che chiude la partita sul 79/73.

Partita che stava per sfuggire ai giocatori neroverdi che la riprendono nell’ultimo parziale se continuassero così procurerebbero un’ infarto ai propri supporters.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.